Give Unto Me/it

From The Evanescence Reference
Jump to: navigation, search
Article.png

Give Unto Me is available in english. See the article

Give Unto Me está disponible en español. Ver el artículo

Το άρθρο Give Unto Me είναι διαθέσιμο στα ελληνικά. Δείτε το άρθρο

Give Unto Me está disponível em português. Ver o artigo

Give Unto Me به زبانِ پارسی موجود است. مقاله را از اینجا بخوانید

Informazioni Generali

Scritta da: A. Lee e B. Moody

Accreditata come la terza canzone composta dagli Evanescence, Give Unto Me fu scritta da Amy Lee. Inizialmente era una ballata al piano di cinque minuti e mezzo, con la voce di Amy ed alcuni effetti minori, che non fece mai parte di Evanescence EP. Rolling Stone ha descritto la canzone come una traccia "dal tema chiaramente cristiano"[1].

La versione di Sound Asleep EP è, per la maggior parte, un arrangiamento strumentale sintetizzato con molti temi musicali ripresi dalla versione originale. La fine di questa versione è particolarmente caratterizzata da effetto di 'codice morse' simile a quello che può essere sentito alla fine di My Immortal nella versioni di Origin e Fallen, e in Breathe No More.


Versioni

Versioni in Studio:

Give Unto Me [Evanescence EP Outtake]

  • Data di registrazione: 1997-1998
  • Stato: Non pubblicata
  • Durata: 5:47

Give Unto Me [Instrumental version] [2]

  • Data di registrazione: 1997-1998
  • Stato: Pubblicata
  • Pubblicata in: Whisper/Sound Asleep EP (traccia #1)
  • Durata: 2:00

Versioni Live:

Give Unto Me [Live]

  • Periodo di esecuzione: 7 maggio 1999
  • Stato: Non pubblicata
  • Esempio: Concerto al Vino's Bar

Testi

Unreleased Version

I've been watching you from a distance
The distance sees through your disguise
All I want from you is your hurting
I want to heal you
I want to save you from the dark

Give unto me your troubles
I'll endure your suffering
Place onto me your burden
I'll drink your deadly poison

Why should I care if they hurt you
Somehow it matters more to me
Than if I were hurting myself
Save you [save you]
I'll save you

[Fear not the flame of my love's candle]
Give unto me your troubles
[Fear not the flame of my love's candle]
I'll endure your suffering
[Let it be the sun in your world of darkness]
Place onto me your burden
[Give unto me all that frightens you]
I'll drink your deadly poison
[I'll have your nightmares for you if you sleep soundly]

Give unto me your troubles
[Fear not the flame of my love's candle]
I'll endure your suffering
[Let it be the sun in your world of darkness]
Place onto me your burden
[Give unto me all that frightens you]
I'll drink your deadly poison
[I'll have your nightmares for you if you sleep soundly]

Fear not the flame of my love's candle
Let it be the sun in your world of darkness

Sound Asleep/Whisper EP Version

Nessun testo

Traduzioni

Versione non Pubblicata

Ti ho guardato da lontano
La distanza vede attraverso la tua finzione
Tutto ciò che voglio da te è il tuo far male
Voglio curarti
Voglio salvarti dall'oscurità

Dai a me i tuoi problemi
Sopporterò la tua sofferenza
Dai a me il tuo fardello
Berrò il tuo veleno mortale

Perché dovrei preoccuparmi se ti feriscono?
Comunque interessa più a me
Che se mi stessi ferendo
Ti salvo [ti salvo]
Ti salverò

[Non temere la fiamma della candela del mio amore]
Dai a me i tuoi problemi
[Non temere la fiamma della candela del mio amore]
Sopporterò la tua sofferenza
[Lascia che sia il sole nel tuo mondo di tenebre]
Dai a me il tuo fardello
[Dai a me tutto ciò che ti terrorizza]
Berrò il tuo veleno mortale
[Farò i tuoi incubi per te se dormirai profondamente]

Dai a me i tuoi problemi
[Non temere la fiamma della candela del mio amore]
Sopporterò la tua sofferenza
[Lascia che sia il sole nel tuo mondo di tenebre]
Dai a me il tuo fardello
[Dai a me tutto ciò che ti terrorizza]
Berrò il tuo veleno mortale
[Farò i tuoi incubi per te se dormirai profondamente]

Non temere la fiamma della candela del mio amore
Lascia che sia il sole nel tuo mondo di tenebre

Versione in Sound Asleep/Whisper EP

Nessun testo


Spertiti e Accordi di chitarra

Note e Fonti

  1. "Evanescence Biography". Rolling Stones. http://www.rollingstone.com/music/artists/evanescence/biography. Retrieved October 24, 2013.
  2. Questa versione è completamente diversa con arrangiamenti di tastiera sintetizzata tratti in parte dalle idée musicali dell’outtake.