Lose Control/it

From The Evanescence Reference
Jump to: navigation, search
Article.png

Lose Control is available in english. See the article

Lose Control está disponible en español. Ver el artículo

Το άρθρο Lose Control είναι διαθέσιμο στα ελληνικά. Δείτε το άρθρο

Lose Control está disponível em português. Ver o artigo

Lose Control به زبانِ پارسی موجود است. مقاله را از اینجا بخوانید

Informazioni Generali

Scritta da A. Lee e T. Balsamo

Nona traccia dell'album The Open Door. In un intervista con Rock Sonud Any spiega il signigicato della canzone[1]:

Vin1.jpg "Lose Control" non è facile da spiegare. Sai, quando si parla degli Evanescence divento davvero pignola e ossessiva: devo avere il controllo di tutto anche dei più piccoli particolari... sono una "control freak"! [...] in questa canzone esprimo, al contrario, il desiderio di essere meno apprensiva e più "sciolta", di lasciare andare la cose per conto proprio, qualche volta... di non avere sempre la responsabilità su tutto.[1] Vin2.jpg

Descrizione di Amy della canzone dal punto di vista compositivo[2]:

Vin1.jpg Terry utilizza molti delay[3] e rumori. Il suo suonare la chitarra è davvero strepitoso! Usa anche molti accordi sotto di due semitoni, che io adoro. Mi sentivo come se non potessi usare cose del genere prima, perché a Ben non piacevano. Ma canzoni come "Lose Control" vanno da Do a Do#, avanti ed indietro. Li adoro. È quell'influenza dei Portishead.[2] Vin2.jpg

Durante le performance live di "Lose Control" del 2007[4], la band, a inizio canzone, veniva coperta da una tenda. L'unica a non essere coperta era Amy che iniziava da sola a suonare il piano e a cantare. Nel momento in cuoi entravano in gioco le chitarre, Amy saltava via dal piano e la tenda si abbassava mostrando infine l'ointera band. La scena era accompagnata da molte luci.

La canzone di Memoira, Destiny Of Yours, ha un pianoforte in sottofondo che suona note simili a quelle della parte di piano all'inizio di Lose Control.

Versioni

Versioni Studio:

Lose Control

  • Periodo di registrazione: Settembre 2005 - Marzo 2006
  • Stato: Pubblicata
  • Pubblicata su: The Open Door (traccia #9)
  • Durata: 4:50


Versioni Live:

Lose Control [intro strumentale][5]

  • Periodo di esecuzione: 26 Maggio 2006 - 2 Settembre 2007
  • Stato: Non pubblicata
  • Esempio: Live at Rock Am Ring 2007

Lose Control [Live]

  • Periodo di esecuzione: Ottobre 23, 2007 - Dicembre 8, 2007
  • Stato: Non pubblicata
  • Durata: 4:39

Testo

You don't remember my name
I don't really care
Can we play the game your way?
Can I really lose control?

Just once in my life
I think it'd be nice
Just to lose control, just once
[With all the pretty flowers] in the dust

Mary had a lamb
His eyes black as coals
If we play very quiet, my lamb
Mary never has to know

Just once in my life
I think it'd be nice
Just to lose control, just once

If I cut you down to a thing I can use
I fear there'd be nothing good left of you

Just to lose control, just once

Traduzione

Non ti ricordi il mio nome
Davvero non mi importa
Possiamo giocare al gioco a modo tuo?
Posso davvero perdere il controllo?

Solo una volta nella mia vita
Penso sarebbe bello
Perdere il controllo, solo una volta
[Con tutti i bei fiori] nella polvere

Mary aveva un agnello
I suoi occhi neri come carbone
Se giochiamo molto silenziosi,mio agnello
Mary non deve mai saperlo

Solo una volta nella mia vita
Penso sarebbe bello
Perdere il controllo, solo una volta

Se ti riduco ad una cosa che so usare
Ho paura che non rimarrà nulla di buono di te

Perdere il controllo, solo una volta

Spartiti e accordi per chitarra

Si può trovare nel songbook ufficiale di The Open Door

Note e fonti

  1. 1.0 1.1 Mora, A. (2006) Tre metri sopra il cielo. Rock Sonud, n° 100, p. 37. Vedi scansione su evanescencewebsite.com
  2. 2.0 2.1 C. Bottomley. Evanescence: Amy Lee Explains the New Songs - VH1.com
  3. Il delay, echo/delay o delay/echo (dall'inglese per "ritardo" e "eco") è un effetto usato per modificare il suono di strumenti musicali elettrici o amplificati. Viene anche talvolta chiamato, più impropriamente, eco.
  4. Ciò può essere visto durante i concerti del Tour invernale del 2007.
  5. Questo intro è usato per aprire i concerti con Weight of the World. Non ha testo e la durata è di circa 1:00.