The Only One/it

From The Evanescence Reference
Jump to: navigation, search
Article.png

The Only One is available in english. See the article

The Only One está disponible en español. Ver el artículo

Το άρθρο The Only One είναι διαθέσιμο στα ελληνικά. Δείτε το άρθρο

The Only One está disponível em português. Ver o artigo

The Only One به زبانِ پارسی موجود است. مقاله را از اینجا بخوانید

Informazioni Generali

Scritta da: A. Lee e T. Balsamo

La parte di chitarra eseguita da Balsamo rende la canzone eccezionale. L'intro contiene una piccola parte di Tuna Afternoon. Descrizione di Amy della canzone: [1]

Vin1.jpg La canzone riguarda alcune mie esperienze da teenager con la poca apertura mentale. Pensavo che le persone intorno a me fossero perse in un mondo a cui io non appartenevo affatto. E' piuttosto spirituale. Originariamente l'avevamo chiamata 'Tuna Afternoon', perchè avevo fatto una "tuna noodle casserole" [casseruola di tagliatelle al tonno?] quel giorno. Noi chiamiamo ancora la canzone 'Tuna Afternoon'. A volte è difficile lasciarsi alle spalle quel titolo provvisorio. Vin2.jpg


Durante il Q&A dei fan alla performance degli Evanescence al Nissan Live Sets, Amy ha dichiarato:

Vin1.jpg E' strano. Sono stata ispirata da molte cose. Il testo riguarda molto la mia gioventù quando mi sentivo come se fossi in un paese molto piccolo, ero a Little Rock e così via, e mi sentivo molto diversa da tutti quelli che mi circondavano, era diventato assolutamente chiaro, e luoghi come la scuola e la chiesa, mi sentivo come se nessuno capisse cosa volevo davvero sentire, credo. Ognuno di noi vuole la verità, vuole risposte reali, vuole sapere il significato della vita, e ci si sente dire cose che sono facili da mandar giù, dunque... Non lo so, credo che la canzone riguardi il crescere and realizzare che si deve trovare delle risposte e non ascoltare tutti quelli che credi che sappiano di cosa stanno parlando. Ma sì, io e Terry abbiamo semplicemente scritto musica fino a molto molto presto di mattina quando stavamo scrivendo The Open Door e ricordo di aver scritto tantissimo e di essere stata così eccitata da questa canzone da pensare che potesse essere il primo singolo e ho pensato che fosse la migliore canzone del mondo e... Non lo so, mangiare tanto cibo e [risate dal pubblico] fare gli stupidi. Amiamo molto questa canzone. Vin2.jpg


La cosiddetta versione "demo" della canzone che era circolata dopo l'uscita dell'album in seguito si è rivelata essere un remix di un fan.[2]

Versioni

Versioni studio:

The Only One

  • Periodo di registrazione: Settembre 2005 - Marzo 2006
  • Stato: Pubblicata
  • Pubblicata su: The Open Door (traccia #10)
  • Durata: 4:40


Versioni live:

The Only One [live]

  • Periodo di esecuzione: 5 Ottobre 2006 - 8 Dicembre 2007
  • Stato: Non pubblicata
  • Esempio: Live @ Scotiabank Place Ottawa, Canada (10 Gennaio 2007)

Testo

All the tuna fish are singing in a tuna afternoon[3]
Quack quack quack

You know you're not the only one

When they all come crashing down - midflight
You know you're not the only one
When they're so alone
They find a back door out of life
You know you're not the only one

We're all grieving
Lost and bleeding

All our lives
We've been waiting
For someone to call our leader
All your lies
I'm not believing
Heaven shine a light down on me

So afraid to open your eyes, hypnotized
You know you're not the only one
Never understood this life
And you're right I don't deserve
But you know I'm not the only one

We're all grieving
Lost and bleeding

All our lives
We've been waiting
For someone to call our leader
All your lies
I'm not believing
Heaven shine a light down on me

Don't look down
Don't look into the eyes of the world beneath you
Don't look down
You'll fall down
You'll become their sacrifice

Right or wrong
Can't hold on to the fear
That I'm lost without you
If I can't feel, I'm not mine
I'm not real

All our lives
We've been waiting
For someone to call our leader
All your lies
I'm not believing
Heaven shine a light down on me

Traduzione

Tutti i tonni stanno cantando durante un pomeriggio del tonno
Quack quack quack

Sai di non essere l'unico

Quando tutti loro stanno per cadere - a metà volo
Sai di non essere l'unico
Quando sono così soli
Trovano una porta sul retro fuori dalla vita
Sai di non essere l'unico

Stiamo soffrendo tutti
Disorientati e sanguinanti

Per tutte le nostre vite
Stiamo aspettando
Qualcuno da chiamare "nostro leader"
A tutte le tue bugie
Non ci sto credendo
Il cielo fa brillare una luce su di me

Hai così paura di aprire i tuoi occhi, ipnotizzati
Sai di non essere l'unico
Non ho mai capito questa vita
E hai ragione non me lo merito
Ma sai che non sono l'unica

Stiamo soffrendo tutti
Disorientati e sanguinanti

Per tutte le nostre vite
Stiamo aspettando
Qualcuno da chiamare "nostro leader"
A tutte le tue bugie
Non ci sto credendo
Il cielo fa brillare una luce su di me

Non guardare in basso
Non guardare negli occhi del mondo sotto di te
Non guardare in basso
Cadrai in basso
Diventerai il loro sacrificio

Giusto o sbagliato
Non riesco a trattenere la paura
Perchè sono persa senza te
Se non riesco a sentire che non mi appartengo
Non sono reale

Per tutte le nostre vite
Stiamo aspettando
Qualcuno da chiamare "nostro leader"
A tutte le tue bugie
Non ci sto credendo
Il cielo fa brillare una luce su di me

Spartiti e Accordi per Chitarra e Piano

Note e Fonti