God's Gonna Cut You Down/it

From The Evanescence Reference
Jump to: navigation, search
Article.png

God's Gonna Cut You Down is available in english. See the article

God's Gonna Cut You Down está disponible en español. Ver el artículo

Το άρθρο God's Gonna Cut You Down είναι διαθέσιμο στα ελληνικά. Δείτε το άρθρο

God's Gonna Cut You Down está disponível em português. Ver o artigo

God's Gonna Cut You Down به زبانِ پارسی موجود است. مقاله را از اینجا بخوانید


Informazioni Generali

Scritta da: Canzone Tradizionale

Copertina del Singolo

God's Gonna Cut You Down, conosciuta anche con il nome di "Run On" e "Run On for a Long Time", è una canzone folk tradizionale ed è stata registrata da numerosi artisti di vari generi musicali. Il testo vuole essere un ammonimento ai peccatori che per quanto ci provino, non possono evitare il giudizio di Dio.

Nel 2003, Johnny Cash ha inciso una versione di "God's Gonna Cut You Down" pubblicandola come primo singolo tratto dall'album American V: A Hundred Highways[1] dell'artista Johnny Cash. Di questa versione della canzone venne registrato un video nel 2006 in memoria di Johnny Cash, deceduto il 12 settembre del 2003. Amy Lee ha interpretato una piccola parte in quel video.

Testo

You can run on for a long time
Run on for a long time
Run on for a long time
Sooner or later God'll cut you down
Sooner or later God'll cut you down

Go tell that long tongue liar
Go and tell that midnight rider
Tell the rambler, the gambler, the back biter
Tell 'em that God's gonna cut 'em down
Tell 'em that God's gonna cut 'em down

Well my goodness gracious let me tell you the news
My head's been wet with the midnight dew
I've been down on bended knee talkin' to the man from Galilee
He spoke to me in the voice so sweet
I thought I heard the shuffle of the angel's feet
He called my name and my heart stood still
When he said, "John go do My will!"

Go tell that long tongue liar
Go and tell that midnight rider
Tell the rambler, the gambler, the back biter
Tell 'em that God's gonna cut 'em down
Tell 'em that God's gonna cut 'em down

You can run on for a long time
Run on for a long time
Run on for a long time
Sooner or later God'll cut you down
Sooner or later God'll cut you down

Well you may throw your rock and hide your hand
Workin' in the dark against your fellow man
But as sure as God made black and white
What's down in the dark will be brought to the light

You can run on for a long time
Run on for a long time
Run on for a long time
Sooner or later God'll cut you down
Sooner or later God'll cut you down

Go tell that long tongue liar
Go and tell that midnight rider
Tell the rambler, the gambler, the back biter
Tell 'em that God's gonna cut you down
Tell 'em that God's gonna cut you down
Tell 'em that God's gonna cut you down

Il Video

La breve apparizione di Amy nel video

Al video[2], diretto da Tony Kaye[3] e girato in bianco e nero nel 2006, hanno partecipato una serie di persone famose. Anche Amy ha fatto una piccola apparizione nel video. A tutti gli artisti è stata data la possibilità di scegliere dove essere ripresi e cosa indossare. Amy ha scelto di apparire in un cimitero mentre posa dei fiori su una tomba. Il gesto non fa altro che riprendere il significato principale della canzone: l'ineluttabilità del giudizio divino. La scena è stata registrata alla Trinity Church di Manhattan (New York), con indosso un cappotto nero di velluto appartenuto precedentemente a Tim Burton[4]. Amy ha dichiarato:

Vin1.jpg E' stata un'apparizione per il nuovo video tributo a Johnny Cash. L'idea è che tutti - Justin Timberlake, Tony Hawk, P. Diddy - siano vestiti di nero come Johnny Cash. Esprimendo così la tristezza di tutto il mondo. Ci hanno detto che avremmo potuto fare qualunque cosa volessimo, così ho pensato 'Perchè non vado in un cimitero e poso dei fiori su una tomba?'. Abbiamo girato la scena alla Trinity Church. E' stato veramente spaventoso. Vin2.jpg


Gli artisti che hanno partecipato al video sono:

  • Iggy Pop
  • Kanye West
  • Chris Martin
  • Kris Kristofferson
  • Patti Smith
  • Terrence Howard
  • Flea
  • Q-Tip
  • Adam Levine
  • Chris Rock
  • Justin Timberlake
  • Kate Moss
  • Sir Peter Blake
  • Sheryl Crow
  • Dennis Hopper
  • Woody Harrelson
  • Amy Lee
  • Scott Weiland
  • Dixie Chicks
  • Mick Jones
  • Sharon Stone
  • Bono
  • Shelby Lynne
  • Anthony Kiedis
  • Travis Barker
  • Lisa Marie Presley
  • Kid Rock
  • Jay-Z
  • Keith Richards
  • Billy Gibbons
  • Corinne Bailey Rae
  • Johnny Depp
  • Graham Nash
  • Brian Wilson
  • Rick Rubin
  • Whoopi Goldberg
  • Owen Wilson
  • Jerry Lee Lewis

Note e Fonti